Connect with us

Imperdibili

Bill GATES e l’Agenda per il controllo della popolazione

Pubblicato

il

In questo video Bill GATES ammette nel corso degli anni che il suo obiettivo è ridurre la crescita della popolazione, concentrandosi su vaccini, aborto e controllo dell’assistenza sanitaria.

IL TEMA TABU’: LA SOVRAPPOPOLAZIONE

Pianificazione famigliare

La decisione presa dalle coppie sul numero e sulla distanza dei loro figli.

Controllo della popolazione

La decisione presa dai governi o da altre agenzie secondo cui le coppie non dovrebbero avere più di un certo numero di figli, seguita da misure per farla rispettare. Nel 1952 la International Planned Parenthood Federation fu fondata in una riunione a Bombay. Tra gli otto organismi nazionali di pianificazione genitoriale presenti c’erano la British Family Planning Association e la Planned Parenthood Federation of America. Nello stesso anno il Population Control Council è stato fondato a New York da John D. Rockerfeller III. Entrambe le organizzazioni si erano impegnate a diffondere l’allarme sulle conseguenze della crescita della popolazione e a premere per politiche di controllo della popolazione.


La loro ideologia

Paul Ehrlich è una specie di celebrità nel mondo del controllo della popolazione. Vediamo cosa ha detto nel suo libro,  The Population Bomb, Settembre 1971. Alle pagine 130-131 scrive:

“Il primo compito è il controllo della popolazione a casa. Come lo facciamo? Molti dei miei colleghi ritengono che sarebbe necessaria una sorta di regolazione delle nascite obbligatoria per ottenere tale controllo. Un piano spesso menzionato prevede l’aggiunta di sterilizzanti temporanei alle forniture d’acqua. o alimento base. Le dosi dell’antidoto sarebbero accuratamente razionate dal governo per produrre la dimensione della popolazione desiderata. Chi di voi è sconvolto da un tale suggerimento può stare tranquillo. L’opzione non è nemmeno aperta a noi, poiché nessuna sostanza del genere esiste. Se la scelta ora è o tali additivi o catastrofe, avremo una catastrofe. Potrebbe essere possibile sviluppare tali strumenti di controllo della popolazione, anche se il compito non sarebbe semplice. O l’additivo dovrebbe funzionare altrettanto bene e con un lato minimo effetti contro entrambi i sessi,o si dovrebbe trovare un modo per indirizzarlo solo a un sesso e proteggere l’altro. “

Per quanto riguarda le persone “fastidiose” (non bianche) in posti come l’India, Ehrlich era meno paziente. Alle pagine 151-152, ha favorito:

la sterilizzazione di tutti i maschi indiani con tre o più figli” e con l’aiuto diretto del governo degli Stati Uniti. “Avremmo dovuto offrire supporto logistico volontario sotto forma di elicotteri, veicoli e strumenti chirurgici”, ha consigliato Ehrlich. “Avremmo dovuto inviare medici per aiutare nel programma istituendo centri per la formazione del personale paramedico a fare vasectomie”.

Era questa “coercizione?” chiese Ehrlich. Certo, ma era “coercizione per una buona causa”.

Oggi, Ehrlich rimane un’icona, detiene un posto di rilievo a Stanford come Bing Professor of Population Studies. Poiché è un liberale, un “progressista”, il 78enne è riuscito a farla franca, proprio come Margaret Sanger, matrona di Planned Parenthood, che gestiva un “Progetto Negro”, ha parlato a un raduno del KKK, etichettando alcune persone fastidiose ” erbacce umane “e” imbecilli “e” idioti “e predicavano” miglioramento della razza”.


Aborto forzato per controllare l’aborto 

Quando a Dan Savage, un autore e commentatore omosessuale americano, gli è stato chiesto a riguardo durante il Festival of Dangerous Ideas (in Australia), ha detto:

Controllo della popolazione: “Ci sono troppe dannate persone sul pianeta. Sai, io sono favorevole alla scelta, credo che le donne dovrebbero avere il diritto di controllare i propri corpi. A volte nei miei momenti più bui, sono contro la scelta. Penso che l’aborto dovrebbe essere obbligatorio per circa 30 anni.

In retrospettiva, Savage potrebbe provare a insistere sul fatto che stava solo scherzando, ma questa ideologia e mentalità stanno guadagnando terreno e non dimentichiamo che è effettivamente praticata in Cina.


Genitorialità pianificata

International Planned Parenthood è un importante promotore e facilitatore del controllo della popolazione in tutto il mondo.

  • Planned Parenthood ha 200 affiliati in America.
  • PP è una multinazionale attiva in 133 nazioni
  • Sono ampiamente finanziati dal denaro dei contribuenti nella maggior parte dei paesi che occupano
  • Si sono rifiutati di prendere le distanze dal controllo coercitivo della popolazione in Cina e nei paesi del Terzo mondo. PP fornisce rifornimenti al governo cinese per sterilizzare con la forza e abortire le donne contadine. Una fabbrica che fornisce dispositivi intrauterini che vengono inseriti con la forza nelle donne è finanziata dall’IPPF.
  • L’IPPF utilizza le donne del Terzo Mondo come cavie, ad esempio l’IPPF ha impiantato Norplant nelle donne del Bangladesh che hanno causato forti emorragie e morte. Alcune donne del villaggio di Gazaira hanno chiesto di far rimuovere il Norplant ma sono state rifiutate. Il motivo è: il dispositivo Norplant è in prova da 5 anni.
  • Il dottor Benjamin Viel dell’IPPF ha detto nel 1971 “Sarà difficile controllare la popolazione mondiale se i metodi di contraccezione non sono combinati con l’aborto”.

Finanziamento dell’uomo più ricco del mondo

È interessante notare che Bill Gates, l’uomo più ricco del mondo, insieme a sua moglie gestisce la fondazione Bill e Melinda Gates ed ha incanalato milioni se non miliardi in programmi sulla popolazione e sui “diritti riproduttivi” che inevitabilmente significa aborto. La mela non cade lontano dall’albero. Il padre di Bill Gates era il capo di Planned Parenthood.

Fonte 1

Fonte 2

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info