Detoxed.info

Informazione libera, senza censura

Pubblicato il 14 Ottobre 2020

Boris JOHNSON: “Useremo poliziotti ed esercito se necessario. Multe sino a 10.000 sterline” (VIDEO)

Condividi

“Non si tratta di fornire poteri aggiuntivi ai militari, o che sostituiscano la polizia nei ruoli di polizia, e non distribuiranno multe. Si tratta di liberare più agenti di polizia”.

Le truppe potrebbero essere arruolate per liberare la polizia in modo che possano concentrarsi sull’applicazione di regole più severe sul coronavirus nel tentativo di rallentare la diffusione della pandemia.

Il primo ministro ha accennato al supporto militare per gli agenti di polizia mentre ha annunciato misure più severe che potrebbero essere in vigore per un massimo di sei mesi.

Boris Johnson ha dichiarato: “Forniremo alla polizia e alle autorità locali i finanziamenti extra di cui hanno bisogno, una maggiore presenza della polizia nelle nostre strade e la possibilità di attingere al sostegno militare ove necessario per liberare la polizia”.

Tra le sanzioni più severe per coloro che “sfidano sfacciatamente” le restrizioni, Johnson ha detto che le aziende potrebbero incorrere in multe di 10.000 sterline per aver infranto le regole e la pena per non aver indossato una maschera raddoppierà a 200 sterline per il primo reato. La stessa multa verrà applicata per la violazione della cosiddetta regola del sei.

Downing Street ha detto che i militari sarebbero in grado di aiutare ad adempiere ad alcuni doveri di polizia come i ruoli d’ufficio e di guardia ai luoghi protetti per liberare gli ufficiali e non sarebbero stati concessi “poteri aggiuntivi”.

Il portavoce ufficiale del Primo Ministro ha dichiarato: “Per rendere ulteriormente libera la polizia per avere una maggiore presenza nelle nostre strade, avrà la possibilità di attingere al sostegno militare, ove necessario, utilizzando meccanismi collaudati.

“Ciò comporterebbe che i militari ricoprano determinati compiti, come i ruoli degli uffici e la sorveglianza dei siti protetti, in modo che gli agenti di polizia possano essere fuori a imporre la risposta al virus.

“Non si tratta di fornire poteri aggiuntivi ai militari, o che sostituiscano la polizia nei ruoli di polizia, e non distribuiranno multe. Si tratta di liberare più agenti di polizia”.

Le linee guida Covid-secure diventeranno ora obblighi legali per le imprese di vendita al dettaglio, tempo libero e turismo.

E i rivestimenti per il viso dovranno essere indossati anche dal personale di vendita al dettaglio, dai passeggeri dei taxi e dai clienti del settore alberghiero, tranne dove sono seduti.

Fonte

0 0 vota
Gradimento Articolo
Condividi
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Commenta nell'apposita sezione!x
()
x