Connect with us

covid19

CANADA: Dipartimento salute dirama avviso su mascherine chirurgiche cinesi potenzialmente pericolose a causa di sostanze tossiche per i polmoni

John Cooper

Pubblicato

il

Le mascherine SNN200642 grigie e blu non dovrebbero più essere utilizzate, avvertono Quebec e Ottawa

Un modello di mascherina distribuito nelle scuole e negli asili del Quebec potrebbe essere pericoloso per i polmoni in quanto potrebbe contenere un materiale potenzialmente tossico, secondo una direttiva emessa venerdì dal governo provinciale.

Radio-Canada ha ottenuto documenti che mostrano che l’Health Canada ha avvertito di una potenziale “tossicità polmonare precoce” dalle mascherine SNN200642 prodotte in Cina e vendute e distribuite da Métallifer, un produttore con sede in Quebec.

“Se avete in magazzino questo tipo di maschere, vi chiediamo di smetterla di distribuirle e di conservarle in un luogo sicuro”, dice il governo provinciale nella direttiva che è stata inviata da tre ministeri: istruzione, famiglie e istruzione superiore.

Alcuni educatori dell’asilo erano sospettosi di queste maschere grigie e blu per un po ‘perché si sentivano come se stessero ingoiando i peli di gatto mentre le indossavano, ha appreso Radio-Canada.

Le maschere SNN200642 grigie e blu realizzate da un produttore con sede in Quebec sono state ritirate dal governo provinciale. (Radio-Canada)

Health Canada ha condotto una valutazione preliminare del rischio che ha rivelato un potenziale danno polmonare precoce associato all’inalazione di particelle di grafene microscopiche. Il grafene è un materiale resistente e molto sottile utilizzato nella fabbricazione, ma può essere dannoso per i polmoni se inalato e può causare problemi di salute a lungo termine.

Patrick Baillargeon, responsabile dell’acquisto delle forniture di laboratorio del Quebec, avverte in una lettera che Health Canada non ha ricevuto alcun dato a sostegno della sicurezza e dell’efficacia delle mascherine facciali contenenti particelle di grafene e pertanto considera inaccettabili i rischi associati a questi dispositivi medici.

Radio-Canada ha appreso che queste mascherine sono state distribuite anche a Revenu Québec negli ultimi mesi.

“Chiediamo quindi a tutti i nostri clienti di verificare se ne hanno in possesso”, scrive Baillargeon.

Al momento dell’acquisizione e della distribuzione, le mascherine erano conformi a tutte le normative in vigore, afferma.

In una lettera inviata ai genitori, il consiglio scolastico di Lester B. Pearson ha confermato di aver ricevuto spedizioni del SNN200642 e di averle distribuite all’interno della scuola all’inizio dell’anno. 

“Stiamo ora verificando se qualcuna di queste particolari mascherine rimane nelle nostre scuole e nei nostri centri. Eventuali mascherine inutilizzate verranno restituite al nostro deposito in attesa di ulteriori direttive da parte del governo”, afferma la lettera.

“Si prega di notare, la nostra comprensione è che questo richiamo non si applica alle spedizioni recenti che abbiamo ricevuto e non influisce sulle mascherine pediatriche (a misura di bambino) distribuite alle nostre scuole elementari”.

In una dichiarazione, l’English Montreal School Board ha affermato che le mascherine potenzialmente pericolose non sono mai state distribuite alle sue scuole o ai suoi centri.

Il Ministero delle Famiglie afferma che i modelli T1001 e HSC-HB-DMM, consegnati da dicembre 2020, sono conformi e possono essere utilizzati.

Questa non è la prima volta che le maschere distribuite agli asili nido vengono richiamate.

A dicembre, il governo del Quebec ha rivelato che le maschere distribuite da mesi a più di 15.000 asili nido in tutta la provincia non soddisfacevano gli standard di sicurezza e al personale dell’asilo è stato ordinato di smettere di usarle.  

Tra maggio e novembre, il ministero ha distribuito 31,1 milioni di maschere MC9501 in tutta la rete per proteggere il personale da COVID-19, ma è stato determinato che non erano idonee all’uso.

Fonte

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info