Connect with us

covid19

Cardinale Dominik DUKA: “Il virus cinese è un’arma biologica. I militari lo sanno ma non lo dicono”

John Cooper

Pubblicato

il

Il coronavirus è un’arma biologica cinese che i militari conoscono ma tacciono. L’arcivescovo di Praga Dominik Duka ha fatto questa dichiarazione all’inizio di febbraio in una parte del suo sermone. Il cardinale ha dichiarato che per i cristiani il coronavirus è lo stesso ostacolo di qualsiasi altra malattia o paura della morte. Secondo l’Arcivescovado di Praga, l’affermazione di Duka è stata estrapolata dal contesto.

Dominik Duka 2014

Il video con il sermone di Duka è apparso sulla piattaforma Youtube alla fine della scorsa settimana. Durante il sermone, l’arcivescovo parla anche della pandemia di coronavirus e del suo impatto sulla Repubblica Ceca. “La situazione del coronavirus ci riporta a ciò che noi cristiani temiamo di più. Cosa seguiamo di più? Il numero di morti. Ma sapete che noi anziani, se ci rompiamo il collo, i fianchi e ci prendiamo la polmonite, possiamo andarcene.”, ha detto il cardinale durante la predica.

Tra le altre cose, Duka ha formulato un’opinione molto controversa su come e dove ha avuto origine il coronavirus. 

“Ora, in questa situazione, il peggio è il virus cinese, una fuga di armi biologiche. Tutti gli specialisti militari in tutto il mondo ne sono convinti e o hanno paura di dirlo o non devono dirlo. 

(…) Ma per i cristiani è la stessa situazione di prima che nascessimo. Dobbiamo attraversare la linea della morte. Proprio come dopo la nascita, quando siamo finiti tra le braccia di nostra madre, finiremo tra le braccia di Dio “, ha detto Duka durante un sermone.

“Siamo chiaramente di fronte al fatto che la società bugiarda e militante ateistica, che diceva che Dio è morto, ha improvvisamente scoperto che l’uomo non è diventato Dio. Che il virus invisibile si occuperà di noi e anche di tutta la società scientificamente avanzata. Con un’azienda che cerca di aiutare ma non ci riesce. Non critico nessuno. Al contrario, ci sono paura, ansia e persino una sfida infantile “, ha detto il cardinale.

Finora, molti scienziati ritengono che il virus SARS-CoV-2, che causa il covid-19, si sia diffuso agli esseri umani da pipistrelli o altri animali. Secondo loro, probabilmente è successo nel sud-ovest della Cina. Il Partito comunista cinese al governo afferma che il virus ha avuto origine all’estero. Tuttavia, gli scienziati lo rifiutano. A gennaio di quest’anno che un team dell’Organizzazione mondiale della sanità è arrivato in Cina per indagare sulle origini della malattia covid-19 per scoprire come il coronavirus si era diffuso agli esseri umani. Nel suo rapporto, ha affermato di non aver affrontato in dettaglio la questione se il coronavirus non potesse sfuggire dal laboratorio, cosa che ha detto è molto improbabile. Tuttavia, i documenti relativi alla comparsa iniziale del coronavirus sono stati rifiutati dai cinesi dell’OMS.

L’arcidiocesi di Praga si è opposta alla copertura mediatica delle parole del cardinale Duka, affermando che erano dichiarazioni estrapolate dal contesto.

Fonte

Clicca per commentare
Iscriviti
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info