Connect with us

Vaccini

Corea del Sud indaga su due morti dopo il vaccino C0VID-19 di AstraZeneca

John Cooper

Pubblicato

il

SEOUL: Le autorità sudcoreane hanno dichiarato mercoledì (3 marzo) che stanno indagando sulla morte di due persone, dopo che un rapporto dei media ha riportato che la coppia – entrambe con condizioni preesistenti – è morta pochi giorni dopo aver ricevuto il vaccino COVID-19 di AstraZeneca.

Un paziente di 63 anni in una casa di cura con malattia cerebrovascolare ha sviluppato sintomi, tra cui febbre alta, dopo aver ricevuto il vaccino AstraZeneca, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Yonhap.

La persona è stata trasferita in un ospedale più grande martedì, ma è morta dopo aver mostrato sintomi di avvelenamento del sangue e polmonite, ha detto Yonhap.

Un’altra persona degli anni ’50 con un disturbo cardiaco e diabete è morta mercoledì dopo aver subito diversi attacchi di cuore, avendo ricevuto lo stesso vaccino il giorno prima, ha detto l’agenzia.

Un funzionario della Korea Disease Control and Prevention Agency (KDCA) ha detto a Reuters che stava indagando sulla causa delle morti, ma non ha elaborato o confermato i dettagli del rapporto di Yonhap.

Una portavoce di AstraZeneca a Seoul ha detto che la compagnia non ha fatto commenti al momento.

La Corea del Sud ha iniziato a vaccinare la sua popolazione la scorsa settimana. Entro la mezzanotte di martedì, 85.904 persone avevano ricevuto le prime dosi del vaccino AstraZeneca e 1.524 avevano ricevuto colpi di Pfizer, ha detto KDCA in una nota.

La Corea del Sud ha segnalato 444 nuovi casi confermati di COVID-19 martedì, rispetto ai 344 di lunedì, aumentando il conteggio del paese a 90.816 infezioni, con 1.612 morti.

Fonte

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info