Connect with us

covid19

Covid19 – Esperto avverte: Ci sara’ un nuovo ordine mondiale entro i prossimi 1-5 anni

Pubblicato

il

L’ex responsabile della pianificazione del Dipartimento di Stato Edward Fishman ha avvertito che i cambiamenti forzati dalla pandemia del Covid 19 porteranno alla creazione di un nuovo ordine mondiale entro i prossimi uno/cinque anni.

“Sono convinto che questo sarà un momento di transizione”, ha affermato l’esperto, ricercatore all’Atlantic Council e assistente ricercatore presso il Center for New American Security, intervenendo in una sessione organizzata dall’Associazione dei corrispondenti stranieri negli Stati Uniti.

“C’è un desiderio intrinseco di tornare alla normalità e una nostalgia di tornare alla vita pre-pandemica”, ha detto. “È importante accettare che non ci sarà ritorno alla normalità e che una crisi di questa portata non scompare solo dall’oggi al domani”.

Fishman, che è stato consigliere del Segretario di Stato dell’amministrazione Obama, John Kerry, ha previsto un nuovo ordine mondiale con un sistema a due livelli. Un livello globale a cui partecipano tutte le grandi potenze e un livello parallelo che riunirà quelle che descrive come democrazie di affinità, i cui principi sono simili.

“Il livello globale deve avere uno scopo rigoroso, concentrarsi solo sui problemi dell’azione collettiva: cambiamenti climatici, sicurezza informatica e pandemie”, ha affermato l’esperto. “Il livello delle democrazie con affinità deve concentrarsi su problemi più divisivi e ambiziosi: disinformazione, evasione fiscale e disuguaglianza”.

L’ex consigliere ha affermato che questo momento dovrebbe portare a un “ritiro ordinato e ponderato dalla globalizzazione”, sottolineando le “conseguenze molto negative” che ha avuto nella società, che il periodo post-pandemia giustifica la creazione di catene di approvvigionamento alternative (ad esempio prodotti farmaceutici) e che l’infrastruttura deve essere costruita tra democrazie di affinità.

L’alleanza D10 proposta dal Regno Unito per eludere l’importanza della Cina e Huawei nella fornitura di apparecchiature 5G è, secondo lui, un esempio di questo.

Stabilire il livello di affinità delle democrazie, ha affermato, non sarà realizzato attraverso un unico grande accordo o conferenza. “Sono scettico sul fatto che il nuovo ordine nascerà in un grande vertice”, ha detto, osservando che ci saranno diversi eventi importanti.

“Finché i leader potranno incontrarsi di persona, inizieremo a vedere accadere queste cose”, ha detto, riferendosi al candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden, per un “Vertice per la democrazia”.

“È sbagliato pensare che le conseguenze delle elezioni del 2020 non siano enormi per l’istituzione del nuovo ordine mondiale”, ha aggiunto.

Fishman ha consigliato di “evitare il gioco della colpa” e ha affermato che gli Stati Uniti d’America dovrebbero essere “generosi” nell’aiutare la ricostruzione economica del resto del mondo e trovare una cura per i covidi-19. “Fino a quando la pandemia non sarà contenuta ovunque, non sarà contenuta da nessuna parte”, ha dichiarato.

Gli Stati Uniti devono anche cercare un “consenso interno” sulla via da seguire, andando oltre le fratture del partito che esistono al momento per concentrarsi su questioni su cui gli americani sono d’accordo, come la lotta ai cambiamenti climatici e la minaccia del crimine informatico.

Edward Fishman ha sostenuto che questa è la fine dell’ordine iniziato nel 1945 dopo la seconda guerra mondiale e ha detto che ci sono diverse lezioni da imparare dal modo in cui questo – e l’ordine precedente, del 1919 – è stato creato e condotto.

“Gli ordini mondiali sono preziosi quanto la fiducia che i paesi danno loro”, ha detto il funzionario. Il Covid-19 ha cambiato tutto: “Con le grandi potenze viste come perdenti, la fiducia nell’ordine mondiale cessa di esistere”.

L’esperto ha affermato che in questa transizione sarà necessario pianificare in anticipo e decidere quali sono i principi che politici, leader civili, cittadini e aziende vogliono vedere nel nuovo ordine mondiale, che potrebbe portare a un’economia più equa.

“Queste transizioni sono molto rare”, ha detto. “È importante non rovinare questa opportunità”.

La pandemia del Covid-19 ha già causato oltre 412.000 morti e contagiato quasi 7,3 milioni di persone in 196 paesi e territori, secondo il bilancio realizzato dall’agenzia francese AFP.

Negli Stati Uniti, il paese con il maggior numero di morti (112.833) e i casi di infezione più confermati (quasi 2 milioni), alcuni stati hanno già iniziato a vedere una seconda ondata di infezioni, dopo la riapertura iniziata a maggio.

Fonte

Imperdibili1 giorno fa

David ICKE – 21/01/2022 [Rose-Icke VI] “The Vindication” – Intervista integrale

Imperdibili2 settimane fa

Nobel Luc MONTAGNIER: “Questi vaccini sono veleni, possono portare a malattie neurodegenerative da prioni”

Imperdibili2 settimane fa

L’allarme della ricercatrice del MIT: possibili inquietanti effetti neurodegenerativi a lungo termine per i giovani che si vaccinano

Imperdibili2 settimane fa

The BOHEMIAN GROVE: il Club elitario piu’ potente al mondo tra rituali esoterici millenari e antiche divinita’ pagane

Imperdibili4 settimane fa

Viviana CANOSA intervista Miguel BOSE’: “Questa e’ una cosa pianificata da secoli. Stiamo assistendo ad un genocidio planetario”

Vaccini4 settimane fa

Dr. FAUCI: “A volte i vaccini possono in realta’ far “peggiorare” le persone, non sarebbe la prima volta” (marzo 2020)

Imperdibili1 mese fa

Catherine Austin Fitts: Come affrontare il Grande Reset Finanziario alle porte

Vaccini1 mese fa

Donald TRUMP: “Non fate cosi'” L’ex presidente contestato dal pubblico dopo aver rivelato di aver fatto la terza dose

Imperdibili1 mese fa

C0VIDLAND – The Mask (Episodio 2/5)

covid191 mese fa

Cardinale Gerhard Ludwig MULLER: “Crisi del Covid usata per portare avanti l’agenda ingannevole del Grande Reset e creare un nuovo essere umano”

covid192 mesi fa

Glenn BECK: “Dottori USA stavano lavorando al vaccino MODERNA a dicembre 2019, prima che si sapesse del virus”

Imperdibili2 mesi fa

PLANDEMIC 3 – Il trailer

Imperdibili1 giorno fa

David ICKE – 21/01/2022 [Rose-Icke VI] “The Vindication” – Intervista integrale

Imperdibili2 settimane fa

Nobel Luc MONTAGNIER: “Questi vaccini sono veleni, possono portare a malattie neurodegenerative da prioni”

Imperdibili2 settimane fa

L’allarme della ricercatrice del MIT: possibili inquietanti effetti neurodegenerativi a lungo termine per i giovani che si vaccinano

Imperdibili2 settimane fa

The BOHEMIAN GROVE: il Club elitario piu’ potente al mondo tra rituali esoterici millenari e antiche divinita’ pagane

Imperdibili4 settimane fa

Viviana CANOSA intervista Miguel BOSE’: “Questa e’ una cosa pianificata da secoli. Stiamo assistendo ad un genocidio planetario”

Vaccini4 settimane fa

Dr. FAUCI: “A volte i vaccini possono in realta’ far “peggiorare” le persone, non sarebbe la prima volta” (marzo 2020)

Imperdibili1 mese fa

Catherine Austin Fitts: Come affrontare il Grande Reset Finanziario alle porte

Vaccini1 mese fa

Donald TRUMP: “Non fate cosi'” L’ex presidente contestato dal pubblico dopo aver rivelato di aver fatto la terza dose

Imperdibili1 mese fa

C0VIDLAND – The Mask (Episodio 2/5)

covid191 mese fa

Cardinale Gerhard Ludwig MULLER: “Crisi del Covid usata per portare avanti l’agenda ingannevole del Grande Reset e creare un nuovo essere umano”

covid192 mesi fa

Glenn BECK: “Dottori USA stavano lavorando al vaccino MODERNA a dicembre 2019, prima che si sapesse del virus”

Imperdibili2 mesi fa

PLANDEMIC 3 – Il trailer

Detoxed.Info 2020-2022 - Attenzione: questo blog è da considerarsi un archivio di video curiosi e sorprendenti, tradotti a titolo gratuito da privati cittadini e reperibili in rete da chiunque. Non vuole assolutamente essere un sito di informazione, visto che vengono trattati unicamente temi insoliti e spesso incredibili, per pura curiosità personale. Non vogliamo fornire alcuna "verità", ma far notare video che noi, per qualsiasi ragione, riteniamo interessanti o degni di nota.