Connect with us

Tecnocrazia

Da esseri umani a “risorse digitali” del Grande Reset: ci sarà spazio per il dissenso?

Jane Evans

Pubblicato

il

Pochi ne sono consapevoli, ma la digitalizzazione della razza umana sta avanzando ad una velocità vertiginosa.

Il mondo sta percorrendo un sentiero che è stato disseminato di mine come controllo e sorveglianza. E tuttavia quasi nessun politico occidentale, di qualsiasi partito, sembra abbastanza preoccupato da parlare dell’impatto che questo avrà sulla privacy personale. Se sei curioso di sapere cosa riserva il prossimo futuro, ascolta i tecnocrati come Bill Gates.

Un anno fa, nel marzo 2020, mentre i governi stavano chiudendo le loro economie citando un misterioso virus, Gates ha fatto una serie di interviste ai media chiedendo un “certificato digitale” globalizzato per ogni essere umano sul pianeta. Ha detto che questo era l’unico modo per stare al passo con chi ha il virus e chi è stato vaccinato. Si noti che non si sapeva che nessun vaccino fosse in cantiere nel marzo 2020, ma Gates ha parlato del vaccino come se fosse proprio dietro l’angolo. Lo sapeva.  

In un forum online “Ask Me Anything” del 18 marzo 2020 sponsorizzato da Reddit, a Gates è stato chiesto quali cambiamenti dovevano essere apportati al modo in cui le aziende operano per garantire la salute pubblica senza rovinare l’economia. La risposta di Gates al problema furono i certificati digitali , che chiaramente guidano le società occidentali un tempo libere in uno scenario “mostra i tuoi documenti”, che in tempi pre-COVID sarebbe stato considerato un tabù simil nazista [vedi screenshot ]:

All’epoca Gates era noto anche per aver investito nell’iniziativa ID2020 , che cerca di collegare la storia dei vaccini delle persone al loro acquisto. Invece di prendere sul serio Gates nel marzo 2020, la stragrande maggioranza delle persone ha classificato i suoi commenti come la fantasia del più grande disadattato del mondo.

L’anno scorso sono stato uno dei primi a suggerire che Gates dovrebbe essere preso sul serio e che il suo piano finale era quello di “aggiornare” il codice genetico di ogni persona con l’ultima versione della protezione da virus ad mRNA, nel modo simile con cui il suo sistema operativo Microsoft Windows aggiorna automaticamente il tuo computer.

Gates non sta solo vomitando fiabe tecnologiche. È un grande portavoce dell’ala tecno-medica del Nuovo Ordine Mondialeci sono anche ali economiche, sociali e religiose nel NWO ]. 

Credo che Gates riceva molte delle sue idee da individui meno conosciuti associati al World Economic Forum [vedi grafico WEF sull’identità digitale ], le stesse persone che spingono per il cosiddetto Grande Reset globale. 

A Gates piace anche lavorare in collaborazione con le fondazioni della famiglia Rockefeller. È stato David Rockefeller che nel 1973 ha co-fondato con Zbigniew Brzezinski la Commissione Trilaterale, un’organizzazione tecnocratica elitaria che ha promesso di promuovere la creazione di un “nuovo ordine economico internazionale“. Alcuni dei più importanti leader di pensiero che guidano i rapidi cambiamenti nell’economia globale di oggi sono membri della Commissione Trilaterale, il cui attuale elenco di membri include rappresentanti delle banche centrali in Europa, nelle Americhe e in Asia.

Le multinazionali, in collaborazione con Big Banks, Big Pharma, Big Tech, Big Government e globalisti collegati al Forum economico mondiale delle Nazioni Unite, stanno usando la crisi COVID per trasformare il modo in cui denaro, beni e servizi si scambiano.

Ma non finisce qui. Stanno usando l'”opportunità”, presentata dalla pandemia, afferma il direttore del WEF Klaus Schwab, per trasformare l’assistenza sanitaria, le banche, la produzione industriale, i sistemi di produzione e consumo di energia, l’uso globale del suolo, persino il modo in cui socializziamo insieme come esseri umani.

Schwab ha commentato che nessun settore sarà esente dal Great Reset. E le Nazioni Unite affermano nella loro Agenda 2030 che nessuno sarà “lasciato indietro” da questo sistema globale in arrivo. 

Dal momento che non si è svolta alcuna votazione e nessuno di noi è stato chiesto se volevamo aderire al Great Reset/Agenda 2030 , questo pone la domanda: cosa sarà fatto con i dissidenti che si rifiutano di accettare questa visione per il mondo? La risposta è nascosta nel futuro sistema cashless (senza contanti).

Queste élite volevano liberarsi del denaro da molto tempo. Questo è stato un elemento prioritario nella loro lista di cose da fare per più di 60 anni. Il denaro è semplicemente troppo difficile da monitorare [ nonostante i vari tentativi ] e le élite tecnocratiche sono ossessionate dal tracciamento, misurazione e monitoraggio di tutto in tempo reale.

Vogliono monetizzare, dare un valore a ogni vita umana. Per raggiungere questo obiettivo, devono essere in grado di monitorare con la massima precisione le abitudini di spesa e di consumo di tutti. Ora credono di aver trovato la soluzione: sostituire il contante con una nuova valuta digitale basata sulla tecnologia blockchain.

Da cosa verrà sostenuta questa nuova valuta digitale?

Esistono diverse teorie, nessuna delle quali probabilmente coinvolge metalli preziosi come l’oro o l’argento. Alcuni credono che la nuova valuta mondiale sarà sostenuta dalle principali distese terrestri del mondo e dalle risorse naturali sottostanti. Questo potrebbe spiegare perché i cinesi e Bill Gates hanno fatto un’abbuffata di acquisto di terreni che include terreni dei agricoli negli Stati Uniti.

Un’altra teoria è che questa nuova valuta globale sarà sostenuta dal capitale umano, ovvero dalla forza lavoro globale. Questo spiegherebbe perché hanno bisogno di attribuire un valore monetario a ogni essere umano, in base alla loro età, produttività e altri contributi alla società, non meno la loro impronta di carbonio. Fondamentalmente, diventi un ingranaggio della loro ruota globalista, una risorsa digitale delle banche centrali . Ovviamente le persone importanti potranno utilizzare più carbonio e volare in tutto il mondo sui jet, come ci ha già informato John Kerry, mentre le masse sono relegate alle biciclette ed ai trasporti pubblici.

Con l’inizio del COVID, sia che sia stato rilasciato accidentalmente o di proposito dal Partito Comunista Cinese, le élite del potere hanno intravisto la loro opportunità e l’hanno colta. Il contante come lo conosciamo è in fase di eliminazione, con oltre 60 paesi che testano nuove valute digitali senza contanti. La Cina sta assumendo un ruolo guida in questo processo e vuole diventare la prima nazione senza contanti al mondo. Il Partito Comunista Cinese ha lanciato un nuovo Yuan digitale e lo sta testando in diverse grandi città della Cina. A differenza del bitcoin, che mantiene l’anonimato del proprietario e funziona indipendentemente da qualsiasi autorità governativa, lo Yuan digitale sarà la prima moneta digitale al mondo emessa da una banca centrale. Come riporta CBN News , il nuovo yuan cinese digitale sarà una valuta internazionale, offrendo uno spaventoso spettro di controllo sui cittadini cinesi e un “modello” per altri paesi.

David Curry di Open Doors ha dichiarato a CBN: “La Cina sta costruendo quello che penso sia un progetto, una road map di persecuzione per gli altri regimi in tutto il mondo e lo sta facendo con la sorveglianza”. Credo che sia almeno in parte il motivo per cui il dollaro viene deliberatamente svalutato dal governo degli Stati Uniti, con una spesa incontrollata che presto porterà all’iperinflazione mentre il debito nazionale si avvicina all’incredibile cifra di $ 30 trilioni. Ad un certo punto, alle persone può essere offerto un accordo in cui la loro quota del debito, insieme forse al loro debito personale, viene eliminata in cambio dell’adesione al nuovo sistema digitale. Non è un caso che il regime più repressivo del mondo stia guidando il mondo verso una società senza contanti.

Pensa alle possibilità. Esci fuori dalla linea dei dettami dello stato e la banca centrale blocca immediatamente il tuo accesso al denaro digitale necessario per mettere il cibo sulla tua tavola. Ti rifiuti di vaccinare e loro chiudono il tuo account. Violi gli standard della comunità di Big Tech nei tuoi account sui social e loro chiudono il tuo account [questo sta già accadendo in Cina, dove Facebook lavora con lo stato monopartitico per punire i dissidenti].

Sì, è possibile per l’FBI congelare il tuo conto bancario qui in America con l’attuale sistema basato sul contante, e questa è una tattica che stanno usando sempre più contro i sostenitori di Trump, ma puoi sempre ripiegare sui contanti nell’attuale sistema economico. Con il nuovo sistema, non avrai alcun ripiego di questo tipo. Il tuo intero sostentamento sarà lasciato ai capricci del grande governo che lavora con Big Tech e Big Pharma.

Per scoprire di più sul Grande RESET clicca sull’immagine

Prevedo che in un periodo da tre a cinque anni, la transizione a questo nuovo sistema senza contanti sarà completata. Inizierà come una cosa volontaria, con vari incentivi offerti per aderire al sistema. Col tempo, quegli incentivi saranno sostituiti da punizioni, fino a quando chi usa denaro contante non sarà completamente escluso dal sistema, incapace di acquistare, vendere o lavorare. Non ti sarà consentito salire a bordo di aerei, entrare in hotel, stadi, sale da concerto e altri eventi di grandi dimensioni, anche negozi al dettaglio, senza mostrare il tuo certificato di vaccinazione, che sarà una carta o un’app sul tuo telefono legata alla nuova valuta digitale della tua banca.

A poco a poco, aggiungeranno ulteriori informazioni alla carta/app, al punto in cui includeranno tutte le tue informazioni vitali, quali farmaci prendi, i tuoi precedenti penali, se ne hai uno, il tuo storico di guida e il tuo punteggio sociale fornito da Big Tech, che descrive in dettaglio quante volte sei entrato in conflitto con gli “standard della community” di Facebook, Twitter, Instagram e YouTube

Questa gigantesca banca dati sarà controllata centralmente da una commissione di qualche tipo, nominata dal governo e contrassegnata con un nome orwelliano, qualcosa come “Commissione per la sicurezza dei dati e la privacy”. Questo sistema bestiale offrirà le ultime novità in termini di praticità e sicurezza utilizzando la tecnologia blockchain.

Sei stanco di tutte le regole e le restrizioni COVID? Basta registrarsi per ottenere “il pass” e potrai tornare a goderti le serate al pub, le partite di baseball nei pomeriggi assolati del sabato, i concerti, le crociere, le funzioni religiose, tutti i vantaggi della tua precedente vita “normale”!

A differenza della blockchain utilizzata per bitcoin ed altre criptovalute, questa blockchain sarà controllata centralmente e sarà tutt’altro che privata. Purtroppo, pochissimi sono ancora a conoscenza di tutto questo, e se glielo raccontassi, verresti accusato di guardare troppi film di fantascienza. La verità è che tutto questo sta procedendo silenziosamente sotto il radar dell’attenzione dei media e del controllo pubblicoQuando sarà disponibile per l’iscrizione “volontaria” diffusa, sarà troppo tardi per tornare indietro.

Questo era il piano fin dall’inizio, utilizzare il COVID per spaventare le masse per un tipo completamente nuovo di società, in cui le informazioni di identificazione personale di ogni individuo sono legate ad una nuova valuta digitale.

Di seguito sono riportati solo alcuni dei titoli recenti che indicano quanto velocemente ci stiamo dirigendo in questo Brave New World.

  • IBM e il produttore di vaccini Moderna hanno collaborato per produrre un pass per la salute digitale COVID-19 chiamato Excelsior Pass, un’app progettata per “tracciare l’amministrazione del vaccino in tempo reale attraverso i suoi vari servizi di blockchain, intelligenza artificiale e cloud ibrido”. In un  comunicato stampa , IBM spiega il programma pilota recentemente svelato  per un Digital Health Pass a New York, che sostituisce efficacemente le imprese private per far rispettare le normative Covid-19 imposte dal governo, secondo Raul Diego in un articolo del 10 marzo 2021 per Mint Press news. Il pass digitale è già stato testato in una partita NBA al Barclay’s Center e in una partita NHL il 2 marzo al Madison Square Garden. Diego osserva che IBM utilizza parole d’ordine del settore come “trasparenza”, “fiducia” e persino “privacy” per promuovere il suo pass per la salute, e la letteratura di marketing del Digital Health Pass di IBM descrive l’app di monitoraggio di massa come un “modo intelligente per tornare alla società” che consente alle persone di “tornare alle attività e alle cose che amano”. Tali app vengono lanciate con il pretesto di essere volontarie. Ma,  secondo  Steve LaFleche di IBM, il Digital Health Pass e app simili per la verifica dello stato di salute mobile, come  CommonPass, cessano di essere volontarie una volta che le linee guida ed i regolamenti governativi costringono il settore privato a far rispettare la loro attuazione, come nel caso delle regole di riapertura di New York per stadi, teatri e altri luoghi, scrive Diego.
  • Amazon ha introdotto il suo lettore palmare digitale Amazon One , un dispositivo biometrico che consente ai clienti di pagare nei negozi Amazon Go utilizzando il palmo della mano. La società ha annunciato a febbraio che il dispositivo verrà distribuito in altri negozi Amazon a Seattle, un’espansione che renderà il sistema disponibile in otto negozi al dettaglio Amazon, inclusi i minimarket Amazon Go, Amazon Go Grocery, Amazon Books e Negozi a 4 stelle Amazon, riporta TechCrunch . Il dispositivo crea un’impronta del palmo unica per ogni cliente.
  • Israele è diventata la prima nazione a lanciare un pass per la salute digitale , chiamato Green Pass , che richiede a ogni israeliano di mostrare il proprio certificato di vaccinazione prima di poter entrare nei negozi, nelle biblioteche, negli eventi e in quasi qualsiasi luogo pubblico o attività commerciale. Israele è anche recentemente diventata la prima nazione ad avere iniettato alla maggioranza della sua popolazione la terapia genica sperimentale nota come “vaccino” ad mRNA.
  •  Le scuole di Los Angeles, in collaborazione con Microsoft e Anthem Health[un’affiliata di Blue Cross Blue Shield], hanno pubblicato il Daily Pass QR Health Portal per monitorare il movimento di ogni studente nel sistema.
  • La Commissione Europea ha annunciato l’intenzione di introdurre un passaporto vaccinale congiunto per “facilitare la libera circolazione all’interno dell’Unione Europea durante la pandemia COVID-19”.

Non appena l’umanità si renderà conto del vero programma dietro il Grande Reset, ci sarà un contraccolpo. In effetti, quel rifiuto sta già iniziando.

Fonte

Leo Hohmann è un giornalista investigativo, ha trascorso decenni a fare ricerche e scrivere su istruzione, immigrazione, criminalità, politica e religione. I suoi articoli sono apparsi su WND.com, Frontpage Magazine, Whistleblower Magazine, Jihad Watch, The Drudge Report, Refugee Resettlement Watch e molti altri siti web e pubblicazioni. Hohmann è stato intervistato da dozzine di conduttori radiofonici locali e nazionali tra cui Laura Ingraham, Alex Jones, Daniel Horowitz, Larry Elder, George Noory di Coast to Coast e Jan Markell di Olive Tree Ministries. La sua missione è sempre stata quella di riportare senza paura le verità sulle grandi questioni del nostro tempo e collegare i punti, ovunque possano condurre.

Condividi
13
1

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info