Connect with us

Curiosità

Ennesima gaffe di BIDEN: “200 milioni di persone moriranno entro la fine di questo mio discorso”

Pubblicato

il

Philadelphia, PA, USA – Il candidato presidenziale Joe Biden ha lanciato un “forte avvertimento” agli americani, dicendo che “200 milioni di persone moriranno” di COVID-19 entro la fine del suo breve discorso, mentre la sua matematica stravagante ancora una volta ha sollevato preoccupazione per il suo demenza progressiva . Parlando domenica a Filadelfia, Biden ha criticato la gestione del presidente Trump della pandemia COVID-19, ma una delle sue dichiarazioni si è distinta, ha riferito RT.

“Si stima che 200 milioni di persone moriranno , probabilmente quando avrò finito questo discorso “, ha annunciato, agitando le braccia per enfatizzare.

Biden stava probabilmente cercando di parlare dei 200.000 americani la cui morte è stata attribuita al COVID-19 da quando la pandemia è iniziata all’inizio di quest’anno. Tuttavia, i commentatori conservatori hanno visto il suo flub come un’ulteriore prova che l’ex vice presidente non è tutto lì mentalmente.

Biden ha già errato in passato con le cifre, sostenendo all’inizio di questa estate che più di 120 milioni di americani erano morti di COVID-19, sopravvalutando il vero bilancio delle vittime di un fattore di 1.000. A febbraio, durante una discussione primaria, ha affermato che “150 milioni” di americani erano morti per violenza armata dal 2007, quasi la metà della popolazione del paese.

Fonte

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info