Connect with us

Massoneria

Ex capo FBI Ted GUNDERSON su società segrete, satanismo e governo mondiale

John Cooper

Pubblicato

il

Ted Gunderson è nato a Colorado Springs. Si è laureato presso l’Università del Nebraska nel 1950. Gunderson è entrato a far parte del Federal Bureau of Investigation nel dicembre 1951 sotto J. Edgar Hoover. Ha prestato servizio negli uffici di Mobile, Knoxville, New York City e Albuquerque. Ha ricoperto incarichi come assistente agente speciale in carica a New Haven e Philadelphia. Nel 1973 è diventato il capo dell’FBI di Memphis e poi il capo dell’FBI di Dallas nel 1975. Ted Gunderson è stato nominato capo dell’FBI di Los Angeles nel 1977. Nel 1979 è stato uno dei pochi intervistati per il lavoro di direttore dell’FBI , che alla fine è andato a William H. Webster.

Dopo essersi ritirato dall’FBI, Gunderson ha fondato una società di investigazione privata, Ted L. Gunderson and Associates, a Santa Monica. Nel 1980, è diventato un investigatore della difesa per il medico Berretto Verde Jeffrey R. MacDonald, che era stato condannato per gli omicidi del 1970 della moglie incinta e di due figlie. Gunderson ha ottenuto dichiarazioni giurate da Helena Stoeckley confessando il suo coinvolgimento negli omicidi.

Ha anche indagato su un processo per molestie su minori a Manhattan Beach, in California. In una conferenza del 1995 a Dallas, Gunderson ha messo in guardia sulla presunta proliferazione di gruppi satanici segreti e sul pericolo rappresentato dal Nuovo Ordine Mondiale, un presunto governo ombra che avrebbe controllato il governo degli Stati Uniti. Affermò anche che a Las Vegas si era tenuta una “asta di schiavi” in cui i bambini venivano venduti a uomini in turbante, che ogni anno a New York si eseguivano quattromila sacrifici umani rituali e che il bombardamento del 1995 della Alfred P. Il Murrah Federal Building a Oklahoma City è stato realizzato dal governo degli Stati Uniti. Gunderson credeva che negli Stati Uniti esistesse una rete segreta e diffusa di gruppi che rapiscono bambini e neonati e li sottopongono ad abusi rituali satanici e conseguenti sacrifici umani.

Gunderson aveva un’associazione con il produttore musicale e teorico della cospirazione Anthony J. Hilder ed è stato intervistato da lui in varie occasioni. I due uomini sono apparsi insieme a numerose conferenze. Entrambi dissero che l’attentato al World Trade Center del 1993 era il risultato di agenti provocatori dell’FBI.

Fonte

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info