Connect with us

Imperdibili

GIAPPONE – “Sostanze estranee” in un lotto del vaccino Moderna: “Probabile sostanza metallica, reagisce ai magneti”

Pubblicato

il

Secondo un’intervista con il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare giapponese, è stata riscontrata una sostanza estranea mescolata in una parte del nuovo vaccino contro il coronavirus di Moderna e sembra che il metallo misto sia un metallo particolato.

La sostanza metallica in questione reagisce con i magneti.


Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare si sta affrettando a identificarlo e a capire come è entrato nel processo di fabbricazione.

Dal 16 di questo mese, sono state trovate sostanze estranee in alcuni dei contenitori non aperti del vaccino Moderna in otto siti di inoculazione a livello nazionale.

I vaccini contenenti sostanze estranee sono prodotti in una fabbrica in Spagna e il Ministero della salute, del lavoro e del benessere ha contattato 863 sedi a livello nazionale dalla mattina del 26 per sospendere la vaccinazione per 1,63 milioni di vaccini prodotti contemporaneamente in questa fabbrica.

Secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare, il corpo estraneo trovato questa volta è sotto forma di particelle e reagisce con i magneti, quindi è considerato di metallo.

Ci stiamo affrettando a identificare le sostanze estranee come se fossero entrate nel processo di fabbricazione e stiamo indagando sui dettagli della contaminazione.

Secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare, finora non sono stati segnalati rischi per la salute e “anche se per l’inoculazione viene utilizzato un vaccino non aperto, si ritiene che non vi sarà alcun impatto sulla sicurezza o sull’efficacia”.

La società farmaceutica americana Moderna ha dichiarato: “È stato riferito che alcuni dei vaccini spediti in Giappone contenevano metallo particolato in contenitori. Riteniamo che la contaminazione si sia verificata durante il processo di produzione nello stabilimento spagnolo. Finora non sono stati identificati problemi di sicurezza o efficacia. Noi continuerà a indagare in collaborazione con le parti interessate”.

Takeda Pharmaceutical Company ha dichiarato: “Lavoreremo con il Ministero della salute, del lavoro e del benessere per occuparci della fornitura di alternative e cercheremo di ridurre al minimo l’impatto sulla vaccinazione. Lavoreremo a stretto contatto con Moderna e il Ministero della salute, del lavoro e Benessere. Faremo il possibile per rispondere prontamente”.

Il “numero di lotto” del vaccino

Secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare, tra i vaccini che questa volta non sono stati utilizzati, è stato effettivamente confermato che il vaccino con numero di lotto “3004667” è contaminato da sostanze estranee e circa 570.000 dosi sono state spedite a livello nazionale.

Inoltre, i vaccini con i numeri di lotto “3004734″ e “3004956” sono stati fabbricati e processati allo stesso tempo nello stabilimento in Spagna dove sono stati prodotti questi vaccini. Anche l’uso è sospeso perché il sospetto non può essere negato.

Il numero di spedizioni è di circa 520.000 per “3004734” e circa 540.000 per “3004956”.

Chi è stato vaccinato con Moderna può verificare il “numero di lotto” del primo e del secondo vaccino vaccinato guardando il “certificato di vaccinazione” ricevuto.

Secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare, finora non ci sono state segnalazioni di rischi per la salute.

Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare ha affermato che se una persona che è stata vaccinata con un “numero di lotto” che ha deciso di non utilizzarlo presenta anomalie nelle sue condizioni fisiche, dovrebbe consultare il medico di famiglia o contattare il call center di Takeda Pharmaceutical Company Limited.

In merito alla prevista vaccinazione di Moderna in futuro, il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare ha affermato: “Poiché lo abbiamo già reso noto, non pensiamo che il vaccino con il numero di lotto di cui abbiamo deciso di sospendere l’uso non sarà vaccinato. in futuro. Voglio che controlli il numero di lotto ecc. Nel sito di inoculazione. “

Secondo il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare, è generalmente raro trovare un corpo estraneo in un contenitore di vaccino chiuso.

Per questo motivo, il foglietto illustrativo stabilisce che il contenitore deve essere controllato in anticipo per la presenza di corpi estranei prima di essere utilizzato per l’inoculazione.

Anche in questo caso, negli otto luoghi in cui sono stati trovati corpi estranei, il responsabile ha notato la contaminazione prima di utilizzarlo per l’inoculazione.

Inoltre, il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare afferma che anche se per l’inoculazione viene utilizzato un vaccino non aperto contenente una sostanza estranea, “si ritiene che non ci siano problemi di sicurezza”.

Il motivo è che i vaccini sono generalmente prodotti in un processo sterile, quindi è improbabile che la qualità del farmaco sia influenzata dall’inclusione di sostanze estranee.

Inoltre, il nuovo vaccino contro il coronavirus viene somministrato per iniezione intramuscolare, quindi non c’è il rischio che i vasi sanguigni vengano ostruiti da sostanze estranee.

Scoperta di corpi estranei, nella prefettura di Saitama

Sono stati trovati corpi estranei uno dopo l’altro in una parte del nuovo vaccino contro il coronavirus. Di questi, nella prefettura di Saitama, il materiale estraneo particolato nero è stato trovato in 19 contenitori durante il controllo da parte di un farmacista prima della vaccinazione.

Secondo la prefettura di Saitama, la vaccinazione di Moderna utilizzata nel sito di inoculazione di massa prefettizia è stata preventivamente controllata da un farmacista della prefettura per verificare se fosse contaminata da sostanze estranee.

Ciò significa che è stato scoperto visivamente che il particolato estraneo nero era mescolato in uno per uno.

Il 20 ha anche trovato materiale estraneo simile a particolato nero in 15 contenitori.

Dopo aver ricevuto una segnalazione da un farmacista, la prefettura ha contattato la Takeda Pharmaceutical Company, che distribuisce il vaccino Moderna, ed è stato recuperato.

Nella prefettura di Saitama, 6540 persone sono state vaccinate con il vaccino Moderna dal 17 al 24 di questo mese, ma non ci sono segnalazioni di effetti sulla salute.

Inoltre, restituiremo il vaccino dello stesso lotto di quello contenente la sostanza estranea e utilizzeremo l’altro vaccino.

Il Saitama Vaccine Team ha dichiarato: “Nella prefettura di Saitama, non solo quando il vaccino viene rifornito nella siringa, ma anche prima, il farmacista controlla la presenza di sostanze estranee a tempo pieno, quindi siamo stati in grado di rilevarlo in anticipo. Voglio andare. “

In risposta a questo problema, nella prefettura di Saitama, la città di Toda ha frettolosamente smesso di vaccinare circa 500 persone il 26 presso il “Toda Central Large Scale Inoculation Center”, che utilizza il vaccino Moderna.

Il farmacista che ha trovato il corpo estraneo

Un farmacista nella prefettura di Saitama, che ha scoperto una sostanza estranea nel nuovo vaccino contro il virus corona di Moderna, ha detto a NHK che il vaccino bianco torbido conteneva particelle fini nere con una dimensione di 1 mm o meno che possono essere viste visivamente. Ho testimoniato sul corpo estraneo.

Il signor Kiminori Ishii, un farmacista e capo della Divisione per gli affari farmaceutici della prefettura di Saitama che questa volta ha scoperto una sostanza estranea, ha ispezionato visivamente 290 contenitori utilizzati nel sito di inoculazione nel quartiere di Urawa, città di Saitama, il 13 di questo mese, e quattro di loro erano sostanze estranee, ho confermato.

Secondo il signor Ishii, in ciascuno dei vaccini torbidi bianchi, una particella nera di 1 mm o meno era attaccata al bordo inferiore del contenitore, e non poteva essere toccata dall’esterno, e galleggiava soffice quando la soluzione chimica è stato spostato “Da ciò, ero convinto che fosse una sostanza estranea.”

C’erano varie forme di particelle fini, come quelle sottili e piatte e quelle molto piccole.

Nella prefettura, un altro farmacista ha confermato lo stesso corpo estraneo di particelle fini nere in 15 contenitori il 20 di questo mese.

Il signor Ishii ha detto: “Il vaccino bianco torbido conteneva particelle fini nere con una dimensione di 1 mm o meno, come puoi vedere. Quando scuoti il ​​contenitore e muovi la soluzione del farmaco, si muove un po’ insieme, quindi entra come un sostanza estranea.

Ho confermato che c’era. Vorrei continuare a confermarlo a sufficienza.”

Ryoji Hiraiwa, consigliere generale del Prefectural Vaccine Team, ha dichiarato: “Sono contento di averlo trovato in anticipo, ma non mi aspettavo che fosse incluso. Il produttore e il Ministero della salute, del lavoro e del welfare hanno rapidamente indagato sulla causa. dell’affidabilità del vaccino Moderna. Voglio che tu faccia questo in modo che questo non accada. “

Fonte

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info