Connect with us

In Evidenza

IATA annuncia l’app sanitaria per volare: si va verso una società spaccata tra vaccinati e non?

Pubblicato

il

In questo video della tv francese LCI si parla del passaporto sanitario e dell’app sviluppata dalla IATA (organizzazione internazionale delle compagnie aeree) che registrerà tutti i dati sanitari dei passeggeri riguardo al Covid19 (o magari anche di altri virus futuri), i test effettuati, i loro risultati, e se la vaccinazione è stata effettuata o meno. Per ora viene detto che la vaccinazione non è richiesta obbligatoriamente, ma già una compagnia australiana (QANTAS) ha dichiarato poco tempo fà (con l’occasione riproponiamo di seguito il nostro articolo a riguardo), che rifiuterà di trasportare i passeggeri sprovvisti di una certificazione che attesti la vaccinazione per il Covid 19. Inoltre si discute sul fatto che, anche se la vaccinazione non sarà resa obbligatoria per legge, si correrà lo stesso il rischio di avere una società spaccata tra individui vaccinati e non.

Condividi
1
1

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info