Connect with us

Vaccini

Martin BLACHIER: “Il Pass sanitario? Un’eresia. Sono i vaccinati che contagiano gli altri”

Pubblicato

il

Martin Blachier è un medico ed epidemiologo francese, nato nel 1985. Ha studiato all’Università di Versailles dal 2009 al 2013 (in particolare con uno stage presso Sanofi-Aventis), nel campo della medicina e più precisamente della sanità pubblica. Allo stesso tempo, è entrato a far parte dell’ESSEC a Parigi, quindi ha conseguito un diploma in epidemiologia e statistica presso l’Università di Parigi XI. Al termine degli studi è entrato a far parte di Public Health Expertise, dove ha iniziato a lavorare nel 2012 parallelamente alla laurea magistrale. 

Blachier è diventato noto al grande pubblico per le sue numerose apparizioni sui media e sui televisori durante la crisi del Covid-19, iniziata nel 2020.

Intervistato nella trasmissione televisiva Apolline Matin su RMC, parla dell’assurdità del pass sanitario e del fatto che siano i vaccinati a contagiare.

Pur essendosi espresso a favore dell’obbligo vaccinale (per evitare le ospedalizzazioni), Blachier mette in luce la contraddizione di fondo su cui vorrebbero basarsi i politici per imporre l’obbligo vaccinale, ovvero che la colpa della diffusione del virus sia dei non vaccinati. Ma per quanto si cerchi di nasconderla, la verità sta venendo a galla.

Condividi

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info