Connect with us

Imperdibili

Premio Nobel Luc MONTAGNIER: “La vaccinazione di massa? Un errore enorme, sta creando le varianti”

Pubblicato

il

Il Prof. Luc Montagnier ha rilasciato commenti esplosivi come parte di una più ampia intervista con Pierre Barnérias di Hold-Up Media all’inizio di questo mese.  La clip è piuttosto dannosa per l’establishment di sinistra guidato dall’agenda.

Come riportato alla RAIR nell’aprile dello scorso anno, il Prof. Montagnier ha presentato un potente caso secondo cui il coronavirus è stato creato in un laboratorio. I suoi commenti all’epoca offesero così tanto l’establishment di sinistra che tentarono aggressivamente di screditare la sua dichiarazione. Ora, i media stanno facendo marcia indietro sull’origine del coronavirus dopo che importanti scienziati hanno chiesto ulteriori controlli.

Il virologo francese e vincitore del Premio Nobel sostiene che “è la vaccinazione che sta creando le varianti“.

Il Prof. Montagnier ha definito il programma di vaccinazione contro il coronavirus un “errore inaccettabile”. 

Le vaccinazioni di massa sono un “errore scientifico così come un errore medico“.

 “È un errore inaccettabile. I libri di storia lo dimostreranno, perché è la vaccinazione a creare le varianti”, ha proseguito il prof. Luc Montagnier.

Il famoso virologo ha spiegato che “ci sono anticorpi, creati dal vaccino“, costringendo il virus a “trovare un’altra soluzione” o morire. Qui è dove vengono create le varianti. Sono le varianti che “sono una produzione e il risultato della vaccinazione”.

Il Prof. Montagnier ha detto che gli epidemiologi sanno ma tacciono sul fenomeno, noto come “Anticorpo-Dependent Enhancement” (ADE). 

Negli articoli che menzionano ADE, le preoccupazioni espresse dal Prof. Montagnier sono respinte. “Gli scienziati dicono che ADE è praticamente un non-problema con COVID-19 vaccini”, un articolo a MedPage oggi ha riferito a marzo.

Il Prof. Montagnier ha spiegato che la tendenza sta avvenendo in “ogni paese” dove “la curva della vaccinazione è seguita dalla curva dei decessi”.

Il punto del Premio Nobel è enfatizzato dalle informazioni rivelate in una lettera aperta da un lungo elenco di medici all’Agenzia europea per i medicinali. 

La lettera affermava in parte che “ci sono stati numerosi resoconti dei media da tutto il mondo di case di cura colpite da COVID-19 entro pochi giorni dalla vaccinazione dei residenti“.

All’inizio di questo mese, RAIR ha riferito in una dichiarazione della virologa francese Christine Rouzioux:” l’aumento di nuovi casi sta avvenendo nei pazienti vaccinati nelle case di cura a ‘Montpellier, nella Sarte, a Reims, nella Mosella …”

Il professor Luc Montagnier ha continuato a dire che sta facendo i suoi esperimenti con coloro che sono stati infettati dal coronavirus dopo aver ottenuto il vaccino. “Ti mostrerò che stanno creando le varianti resistenti al vaccino”, ha dichiarato.


Se guardiamo la curva dell’OMS, da quando sono iniziate le vaccinazioni a gennaio, la curva che mostra le nuove infezioni (contaminazione) è esplosa, insieme ai decessi. In particolare tra i giovani.

Sì. Con trombosi, ecc.

Come vede il programma di vaccinazione di massa? Vaccinazioni di massa rispetto a trattamenti che funzionano e non sono costosi.

—È un errore enorme. Un errore scientifico oltre che un errore medico. È un errore inaccettabile. I libri di storia lo dimostreranno, perché è la vaccinazione a creare le varianti.

—Per il virus cinese ci sono gli anticorpi, creati dal vaccino. Cosa fa il virus? Muore o trova un’altra soluzione

—Le nuove varianti sono una produzione e il risultato della vaccinazione. Lo vedi in ogni paese, è lo stesso: la curva della vaccinazione è seguita dalla curva dei decessi.

—Lo seguo da vicino e sto facendo esperimenti all’Istituto con pazienti che si sono ammalati di Corona dopo essere stati vaccinati. Ti mostrerò che stanno creando le varianti resistenti al vaccino.

Dovremmo vaccinare durante una pandemia?

—È impensabile.

 C’è silenzio… molte persone lo sanno, lo sanno gli epidemiologi.

—Sono gli anticorpi prodotti dal virus che consentono a un’infezione di diventare più forte.

—È ciò che chiamiamo potenziamento dipendente dagli anticorpi, che significa che gli anticorpi favoriscono una certa infezione. L’anticorpo si lega al virus, da quel momento ha i recettori, gli anticorpi, li abbiamo nel macrofago ecc.

—Aspetta il virus e non accidentalmente, ma per il fatto che sono collegati agli anticorpi.

—È chiaro che le nuove varianti sono create dalla selezione mediata da anticorpi dovuta alla vaccinazione. ok?

Fonte 1

Fonte 2

Condividi
11

SOTTOTITOLI VELOCI?

Copyright © 2020-2021 Detoxed.Info