Detoxed.info

Informazione libera, senza censura

Pubblicato il 8 Ottobre 2020

TRUDEAU: “La pandemia ci offre l’opportunità per un RESET” (SOTTOTITOLI)

Condividi

OTTAWA – Il Canada impegnerà 400 milioni di dollari extra in spese umanitarie e di sviluppo per combattere il COVID-19, afferma il primo ministro Justin Trudeau.

I nuovi soldi andranno a “fidati partner sul campo che combattono il COVID-19”, ha detto Trudeau martedì durante una videoconferenza alle Nazioni Unite che ha co-ospitato con il segretario generale Antonio Guterres e il primo ministro giamaicano Andrew Holness.

Era la seconda volta dalla primavera che i tre tenevano una riunione dell’Evento di alto livello delle Nazioni Unite sul finanziamento dello sviluppo nell’era del COVID-19 e oltre. Trudeau, Guterres e Holness hanno tenuto il loro primo incontro congiunto delle Nazioni Unite a fine maggio, meno di tre settimane prima che il Canada non riuscisse a ottenere un seggio temporaneo nel Consiglio di sicurezza.

Il Canada ha cercato di aiutare a ricostruire il mondo post-pandemia in una competizione che lo ha visto contrapposto a Norvegia e Irlanda per due seggi non permanenti nel Consiglio, a partire dal prossimo anno.

Trudeau ha detto dopo la sconfitta del Consiglio di sicurezza che il Canada rimarrà attivo sulla scena mondiale nel tentativo di ricostruire la malconcia economia post-pandemica.

“Il Canada crede che una risposta forte e coordinata in tutto il mondo e in tutti i settori sia essenziale. Questa pandemia ha fornito un’opportunità per un RESET”, ha detto Martedì Trudeau.

“Questa è la nostra occasione per accelerare i nostri sforzi pre-pandemici per reinventare i sistemi economici che affrontino effettivamente le sfide globali come la povertà estrema, la disuguaglianza ed il cambiamento climatico”.

Trudeau ha detto che il Canada investirà di più nei prossimi anni e continuerà a sostenere la cancellazione del debito per i paesi in via di sviluppo che devono affrontare difficoltà economiche a causa della pandemia.

Il Canada spingerà affinché le voci di quei paesi siano ascoltate in forum più ampi come il G7, il G20 e la Banca mondiale, ha aggiunto.

Guterres ha detto di aver accolto con favore la spinta di Trudeau per la cancellazione del debito, aggiungendo che l’avrebbe sostenuta nel G20.

Ha detto che l’iniziativa fornirà fino a 12 miliardi di dollari in aiuti per i paesi partecipanti.

Fonte

Per vedere tutti gli articoli sul “GREAT RESET” clicca sull’immagine seguente

EdCFkvtWsAMAH7W
5 1 vota
Gradimento Articolo
Condividi
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti
0
Commenta nell'apposita sezione!x
()
x